100 Thousand Poets for Change, movimento artistico planetario per i poeti



Iniziato nel 2011 con una call to action su facebook, 100 Thousand Poets for Change è un movimento artistico planetario che sta scuotendo le coscienze del mondo sul ruolo dell’arte per il cambiamento sociale, chiamando a raccolta artisti di varie discipline, tra cui la poesia, da ogni angolo del pianeta, con la Stanford University curatrice di un archivio permanente globale.

La gente è ovunque alla ricerca di un cambiamento positivo” affermano i fondatori del movimento, Michael Rothenberg e TerriCarrion, in arrivo in Italia il 30 aprile per un tour e ospiti di Albeggi Edizioni nelle varie tappe romane.

Albeggi Edizioni ha aderito lo scorso anno alla manifestazione 100 Thousand Poets for Change con un’antologia di poesie sui temi della pace, dei diritti umani, della sostenibilità ambientale, dell’etica nell’economia e del lavoro, che è risultata vincitrice del Premio Nazionale Contemporanea d’Autore promosso dall’Alexandria Scriptori Festival.

A cura di Albeggi Edizioni l’organizzazione di diversi incontri e reading pubblici dei due poeti: uno il 13 maggio a Napoli presso il Foyer del Teatro San Carlo e l’altro il 7 giugno a Roma.

Per informazioni: albeggi@libero.it tel 340 7461295 www.albeggiedizioni.com
Rimbaud-100-THOUSAND-POETS-4-CHANGE-by-Henrik-Aeshna