Harry Potter Daniel Radcliffe: non sono gay!



Daniel Radcliffe è gay? Sembra questo, il tormentone dell’estate, sviluppatosi soprattutto sul web, che si abbatte sul giovane protagonista della famosissima saga di Harry Potter, tratta dall’omonima serie di libri. C’è da dire che effettivamente il giovane maghetto Harry è cresciuto, fa quasi impressione vederlo in alcune sue ultime foto fuori dal set, con tanto di neo barbetta incolta e senza gli occhialoni tipici del suo personaggio al quale è stato legato per diversi anni. E’ difficile comprendere come le voci circa la presunta omosessualità dell’attore possano aver preso piede in maniera così macroscopica. Certo, Daniel Radcliffe è in generale un ragazzo dall’aspetto molto curato, delicato nei tratti e nelle movenze. Ma se davvero le voci si basessero solo su questi sciocchi stereotipi legati al mondo omosessuale, sarebbe davvero la fine. Dal canto suo, il giovane attore non si scompone più di tanto, né si affanna per cercare di sedare i pettegolezzi.

La sua ultima dichiarazione a riguardo, è per il settimanale Vanity Fair che di recente gli ha dedicato un’intervista: “Non mi importa se la gente pensa che sia gay. Trovo divertente che alcuni dicano che sono gay perché ho la faccia da gay”. I gossip circa il fatto che sia gay, quindi, non lo colpiscono più di tanto e, come lui stesso a dichiarato, continuerà ad impegnarsi in prima linea per la difesa dei giovani omosessuali e per i diritti glbt. Forse è questo suo impegno extra lavorativo, che ha posto Daniel al centro dei pettegolezzi. In ogni caso, il motore di ricerca più famoso al mondo, Google, pone tra i primi suggerimenti quando viene digitato il nome Daniel Radcliffe, “ Daniel Radcliffe gay”…