Il Campione Innamorato, il libro di Cecchi Paone



Sport e omosessualità. Da sempre, questo binomio è stato sinonimo di tabù, che pare aver ammantato il mondo dello sport a più livelli. Solo ultimamente, diversi sportivi hanno incominciato a fare il proprio coming out. Ma questo purtroppo, non significa affatto che il tabù sia sconfitto, ma anzi, pare che continui a creare dei problemi proprio a quelli sportivi che si sono rivelati al mondo, attraverso sottili violenze psicologiche e ostacoli alla propria carriera. Sull’argomento, Alessandro Cecchi Paone ha deciso di scrivere un libro, insieme allo scrittore Flavio Pagano. ‘Il Campione Innamorato – Giochi Proibiti dello Sport’, questo il titolo dell’opera letteraria che ha come intento proprio quello di sviscerare la tematica dell’omosessualità nello sport, in tutte le sue declinazioni ed effetti –spesso drammatici…-. Per farlo, il libro si concentra nell’analisi di dieci casi di coming out nel mondo dello sport, ma non solo nel calcio, come spiega Flavio Pagano: “Il Campione Innamorato, racconta stupri correttivi di lesbiche da ‘redimere’, cambi di sesso causati dal doping (perché i potenti non hanno esitato a brutalizzare gli atleti, per soddisfare la propria brama di vittoria), racconta [...] di ermafroditi perseguitati dal nazismo: ma racconta anche esilaranti aneddoti del quotidiano, come quello di un allenatore che richiamando un proprio giocatore da bordo-campo, si vide arrivare una denuncia: l’aveva appellato Finocchio. Poi si scoprì che era soltanto un cognome…”. Un libro insomma, per analizzare approfonditamente un fenomeno sociale, ma anche per offrire degli ottimi spunti di riflessione, soprattutto a coloro –omosessuali e non- che vivono dall’interno questa situazione.