Valerio Scanu Nuovo Look: si può dire orrendo?



Valerio Scanu presenta il suo nuovo disco dal titolo ‘Così Diverso’, in uscita ufficiale nei negozi a partire da martedì 20 marzo 2012. Già il singolo ‘Amami’ ha iniziato a circolare sulle radio, fin dal 9 di marzo. Per presentare questo suo nuovo lavoro discografico, Scanu ha deciso di organizzare, all’interno di un noto e chic bar di Milano, uno speciale showcase.

Presenti alla serata, oltre ai giornalisti, anche molte ammiratrici del cantante. Fin qui tutto bene, nulla di nuovo: un artista –tra i più seguiti, fra l’altro- sta facendo promozione al suo nuovo disco, con tanto di brani inediti cantati in anteprima per la stampa e le fan in delirio. Tutto molto professionale. Ma, ciò che proprio non ci ha convinto, è stato proprio il tanto sbandierato ‘cambio di look’ da parte di Valerio Scanu.

Un look che, a parte la camicia bianca aderentissima su un fisico non proprio perfetto, lascia un po’ perplessi, soprattutto per quanto riguarda lo styling dei capelli. Una capigliatura, quella di Scanu, che sembra uscita da un cartone animato alla Lady Oscar: lucida, esageratamente ricercata, dove ogni boccolo sembra essere stato scolpito dallo scalpello esperto di qualche falegname…

Più una parrucca settecentesca, che la pettinatura di un ragazzo che si rivolge ad un pubblico principalmente femminile. La domanda è: davvero le ragazze di oggi apprezzano questo tipo di pettinatura?

Nulla da ridire circa il talento, la preparazione e la professionalità di Valerio Scanu. Ma quel ‘nuovo look’…e soprattutto, quei capelli…proprio no! Non sarebbe stato meglio lasciare che la lunga chioma del cantante apparisse un po’ più ‘selvaggia’, magari sempre con capelli curatissimi, ma più naturale, meno ‘bambola’. O magari –perché no?- capelli cortissimi…