X Factor 2013: Mika e l’orgoglio di essere Gay



L’edizione 2013 di X Factor è senza dubbio la più coinvolgente e riuscita di tutte e gli ascolti sono in crescita costante; i dati Auditel, comunque, non sembrano essere sufficienti per inquadrare un fenomeno televisivo come questo. Il successo del programma è tale che c’è chi addirittura decide di scommettere sul possibile vincitore di questa edizione (sul sito di Snai, ad esempio, è possibile scommettere sugli eventi tv);

Il merito di questo enorme successo va sicuramente al format, ai concorrenti decisamente bravi ma sopratutto alla presenza dei quattro giudici. Tre di questi (Morgan, Elio e la Ventura) sono già noti al pubblico televisivo italiano mentre Mika il famoso cantante libanese è stato la vera rivelazione di questa edizione; le sue conoscenze musicali sono indiscutibili ma la sua grande simpatia è stata apprezzata da tutti, compresi i giudici “rivali”.

In una recente intervista rilasciata a Vanity Fair il cantante ha parlato apertamente della sua omosessualità sempre con la sua solita ironia ed eleganza. Mika racconta di aver fatto il coming out circa un anno fa e quindi di poter vivere molto serenamente la relazione con il suo fidanzato che dura ormai da quasi sette anni. Inoltre il cantante ha aggiunto di volersi sposare e di voler creare una famiglia numerosa con quattro o cinque bambini. Secondo il cantante libanese infatti le coppie omosessuali dovrebbero avere gli stessi diritti delle coppie eterosessuali e, anche per quanto riguarda i figli, sostiene che questi possano essere educati senza problemi da genitori dello stesso sesso e quini vivere in un ambiente sano e sereno. Infine Mika ci tiene a precisare che non vuole sposarsi in chiesa ma che comunque ogni coppia omosessuale dovrebbe avere la piena libertà di scegliere dove e con chi sposarsi.
400px-Mika_in_Belgium